Gruppo Brunelli logo

Bietola

Beta vulgaris

Etimologia

La bietola o bieta (Beta vulgaris var. cicla) è una varietà di barbabietola (Beta vulgaris), pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae (Amaranthaceae secondo la classificazione APG).

Bietola

Tipologie di prodotto

Bietola a pianta e Bietola a mazzo (Bietolina)

Lavorazioni

Sfusa

Confezionata a peso legalizzato

Descrizione

Le bietole hanno foglie larghe, lunghe, lucide e color verde scuro. Il pigmento delle coste o gambi varia tra il bianco, il giallognolo ed il rossiccio; quelle più diffuse in Italia sono a gambo bianco, ma è presente una notevole differenziazione tra le colture regionali. È nativa dell'Europa meridionale, dove cresce spontanea nella regione del Mediterraneo. Ne esistono numerose varietà dato che si coltiva in tutte le zone temperate del mondo.

Stagionalità

Prodotto
Bietola
GennaioFebbraioMarzoAprileMaggioGiugnoLuglioAgostoSettembreOttobreNovembreDicembre
PugliaEmilia RomagnaPuglia

Curiosità

È una verdura molto apprezzata dato che contiene vitamine, fibre, acido folico e sali minerali. Le foglie esteriori, che sono le più verdi, contengono la maggior quantità di vitamine e carotene. Contiene acido ossalico. Si può consumare tutta la pianta incluso le foglie e il gambo. Le bietole o biete, sono un ortaggio dalle proprietà depurative, disintossicanti e antiossidanti. Con appena 17 calorie per 100 grammi, apportano una grande varietà di vitamine e sali minerali. Questo le rende alleate a dieta e benefiche per la salute.

In gravidanza, garantiscono l’apporto di sostanze importanti per mamma e bambino. Inoltre, hanno proprietà remineralizzanti (utili anche per chi pratica attività sportive) grazie alla gamma di sali minerali che contengono, tra cui rame, potassio, magnesio, calcio e soprattutto il ferro. Inoltre, sono considerate anche un ottimo depurativo dell’organismo.

Valori nutrizionali

Acqua

76,8 g

Proteine

2,8 g

Lipidi

0,2 g

Carboidrati

6 g

Zuccheri solubili

6 g

Fibra totale

1,6 g

Sodio

20 mg

Potassio

220 mg

Ferro

2 mg

Calcio

130 mg

Fosforo

62 mg

Magnesio

52 mg

Zinco

1,5 mg

Vitamica C

18 mg

Ricette

Bietole in padella

Le bietole in padella sono un contorno rapido, versatile e molto facile da preparare: una ricetta da servire insieme a un piatto di carne o di pesce, ma anche su dei crostini di pane tostato, come nella versione che vi proponiamo. O, ancora, potete mangiare le bietole in padella come piatto vegetariano, accompagnandolo con una porzione di legumi. Potete anche usarle per arricchire una vellutata di legumi, o per accompagnare un macco di fave.

Ecco tutti i passaggi per preparare questo contorno sano e saporito.

Vuoi saperne di più sul mondo del Gruppo Brunelli? Siamo a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni che desideri sui nostri prodotti e sui processi di coltivazione, raccolta, lavorazione e distribuzione.

Contattaci