Indivia Scarola

Spesso confusa con la “cugina” cicoria (entrambe appartengono allo stesso genere Cichorium), l’indivia sviluppa una rosetta di foglie assai increspate le quali formano un cespo piuttosto lasso. L’imbianchimento delle foglie si esegue raccogliendole e legandole con un filo di rafia. La varietà belga, Indivia Belga, si presenta a forma di grosso sigaro color crema perché fatta crescere al buio; questa tecnica consente alle foglie di rimanere bianche e più tenere.

Disponibilità del prodotto

Per consentire una continuità assortimentale il Gruppo Brunelli commercializza anche prodotti di aziende agricole, rigorosamente selezionate da noi, che hanno sede su altre regioni del territorio nazionale oppure sul territorio internazionale. Di seguito, è possibile verificare la provenienza di questo prodotto per ogni mese dell’anno.

Gennaio

Puglia / Marche / Abruzzo

Febbraio

Puglia / Marche / Abruzzo

Marzo

Puglia / Marche / Abruzzo

Aprile

Emilia-Romagna

Maggio

Emilia-Romagna

Giugno

Emilia-Romagna

Luglio

Emilia-Romagna

Agosto

Emilia-Romagna

Settembre

Emilia-Romagna

Ottobre

Emilia-Romagna

Novembre

Emilia-Romagna

Dicembre

Puglia

Potrebbero interessarti anche:

Il cetriolo è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, o …

Il fusto ha sezione quadrangolare, cavo, ramificato alla base, con accresci …

È una pianta erbacea sia biennale sia annuale, con foglie grandi di colore …

Il radicchio di Chioggia è un prodotto ortofrutticolo italiano a indicazion …

La lattuga è una pianta angiosperma, dicotiledone appartenente alla famigli …

La lattuga è una pianta angiosperma, dicotiledone appartenente alla famigli …